Quiete dopo la Tempesta: il successo di Francesca

emdr

 

Dopo un grave incidente stradale Francesca, medico anestesista – rianimatore, non riusciva a separarsi dai flashback dell’avvenimento. Ansia, crisi di pianto e un carattere più scontroso avevano preso il sopravvento.

Gli eventi critici, improvvisi e inaspettati, rompono gli schemi della nostra quotidianità e generano reazioni intense che possono durare per lunghi periodi.

Francesca, decisa a riprendere in fretta le redini della propria vita personale e professionale, si affida a una terapeuta EMDR (tecnica ormai nota negli ambienti degli operatori dell’emergenza-urgenza, suo ambito professionale).

A venti giorni dall’evento, con la terapeuta, inizia la rielaborazione delle singole fasi dell’incidente e, in poche sedute, Francesca vede scomparire ansia, crisi di pianto e flashback. Ora ricorda le singole fasi, ma senza particolari reazioni.

Francesca, medico specialista, racconta personalmente la sua storia in questo articolo; rende semplice comprendere come attraverso un intervento breve e altamente specializzato si possa agire velocemente. Senza dubbio una significativa testimonianza sull’utilizzo e l’efficacia delle tecniche EMDR in psicoterapia, supportate da un commento di Isabel Fernandez, presidente EMDR Italia.

Come ho rimosso i ricordi del mio incidente (pdf)

 

Author: Dott. Stefania Sacchezin

Dott. Stefania Sacchezin. Psicologo. Centro Ricerche e Studi in Psicotraumatologia ­ Milano.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *