Si ammalano di meno, si lamentano di più…

sordi
Gli uomini, quando si ammalano, si lamentano molto più’ delle donne e arrivano ad ‘aggravare’ i loro sintomi pur di ricevere attenzioni.

Le donne, di contro, denunciano più spesso dei maschietti di soffrire di piccoli acciacchi e statisticamente prendono più’ raffreddori e influenze: 7 all’anno rispetto ai 5 dei loro partner.

Un nuovo studio commissionato dall’organizzazione britannica Engage Mutual e condotto su un campione di 3 mila persone, rivela che quasi il 50 per cento degli uomini esagera disturbi minori come i sintomi del raffreddore per guadagnare simpatia.

La ricerca  rivela che un uomo  su due descrive un comune raffreddore come  influenza, un  mal di testa come emicrania.

I nostri risultati confermano la convinzione che gli uomini si lamentano di più e sono più propensi a esagerare i loro sintomi”  ha dichiarato Karl Elliott di Engage al dailymail.co.uk.

Sebbene gli uomini abbiano in genere un numero minore di episodi di vera malattia in un anno, quando questo succede,  il loro comportamento tende alla  continua ricerca di attenzioni.

Ma anche se gli uomini cercano la massima simpatia, tendono comunque a reagire, ed in una percentuale minore si assentano  dal lavoro per malattia “, ha aggiunto Elliot.

I risultati hanno inoltre rivelato che le donne dichiarano che più del 57 % degli uomini, cercano attenzioni speciali  in caso di malattia, e che il 66 per cento si lamenta costantemente.

Al contrario, gli uomini ha detto che solo il 50% delle donne si rivolge a loro quando stanno male e solo il 56%  si lamenta.

Nonostante il 34 %  delle donne non creda veramente che i loro mariti o fidanzati siano molto malati, il 62 per cento gli dedica comunque delle attenzioni speciali.

Due terzi delle donne si reca dal farmacista ogni volta che il loro uomo è malato, e il 27 % gli porta prima colazione in letto.

Author: Patrizia

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *