Se vedi Marilyn Monroe, probabilmente hai bisogno di occhiali.

Gli studenti del Massachusetts Institute of Technology hanno creato un’illusione ottica, che può fungere anche da test per determinare eventuali problemi alla vista.
L’immagine è molto semplice  è composta da una foto sfocata di Marilyn Monroe  a cui è stata sovrapposta un foto di Albert Einstein più definita.

Osservando la foto da una distanza normale, se hai una buona vista vedremo solo Albert Einstein.

Chi vede invece Marilyn Monroe, ha occhi che elaborano immagini ravvicinate come se queste fossero molto più lontano, ma vediamo benissimo se Marilyn  ci appare solo a una certa distanza dallo schermo.

L’illusione dimostra che caratteristiche di alta frequenza spaziale come le linee sottili di Einstein sono visibili da vicino, mentre le aree sfocate, caratterizzate da bassa frequenza spaziale possono essere viste solo da lontano.

Author: patrizia

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *