I Visivi

visivi
I visivi tendono ad avere una postura più eretta e a rivolgere lo sguardo in alto. Parlano velocemente cercando di tenere il ritmo delle loro immagini interiori e non badano alla pronuncia delle parole.

Parlano per concetti, saltando il ragionamento che ha portato a quel concetto, con un ritmo rapido, utilizzando termini come vedi, guarda, è chiaro che e tutti quei verbi, sostantivi e aggettivi legati alla vista.

In genere si innervosiscono se l’interlocutore non va subito al dunque in un discorso.

Postura: portamento eretto, spalle alzate collo proteso (tensione muscolare nelle spalle, nel collo e spesso nell’addome).

Gestualità: movimenti ampi e lontani,  centrifughi  ed in genere rivolti verso l’alto.

Movimenti oculari: gli occhi si spostano verso l’alto. Verso sinistra visivo ricordato, sta visualizzando un’esperienza passata. Verso destra visivo costruito, sta costruendo un’immagine mentale.

Voce: tono alto, timbro acuto, ritmo veloce, improvvisi scoppi di parole.

Author: Patrizia

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *