I Cinestesici

Gli individui prevalentemente cinestesici, reagiscono soprattutto alle sensazioni.

Solitamente rivolgono lo sguardo verso il basso.

La loro voce è di solito fonda, spesso le parole escono lentamente, senza un filo logico preciso, ma riferendo  sensazioni.

Si servono di metafore tratte dal mondo fisico: le cose per loro sono “pesanti” e “intense”, aspirano ad “entrare in contatto” con la realtà.

Si innervosiscono se non si pone attenzione a ciò che sentono e se l’interlocutore a sua volta non riporta le proprie sensazioni.

Postura: spalle ricurve, testa bassa, rilassamento generale dei muscoli.

Gestualità: centripeta e limitatata, palme rivolte verso l’alto.

Movimenti oculari: a destra in basso.

Caratteristiche della voce: tono basso profondo, ritmo lento con lunghe e frequenti pause, volume basso.

Respirazione: profonda e piena.

Colorito: intenso

Author: Patrizia

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *