Le 3 Cose che Non devi Pensare di Te

le cose che non devi pensare di te

1. Non Me Lo Merito:

Non pensare mai di non meritare quello che desideri.

Una persona in equilibrio con se stessa, si assume la responsabilità delle sue azioni ma non ha sensi di colpa.

Il senso di colpa, non ha risvolti positivi, cerca la punizione e quindi causa sempre dolore.

Il senso di colpa è un piccolo strumento di precisione che si può usare quando non si vuole assumere le responsabilità della propria vita. Usatelo ed eviterete ogni rischio, ma impedirete a voi stessi di crescere.
(Wayne W. Dyer).

2.Non Ne Sono Capace

In psicologia suddivide la mente in 2 livelli uno conscio e un inconscio, se potessimo dimensionare la mente, la parte inconscia sarebbe il 99% del totale.

Le parole hanno un valore relativo, ma un uomo diventa ciò che pensa, noi siamo i nostri pensieri.

Quando un’idea si fissa nella nostra mente, si trasforma realmente in uno stato fisico o mentale.

Se vuoi cambiare la tua realtà, devi cambiare l’immagine che hai di te stesso nel tuo inconscio, quindi evita di darti etichette e spezza le tue credenze limitanti.

3.Ho Paura di Fallire

Se temi il fallimento, dovresti sapere che le persone di maggior successo hanno fallito molte volte.

Thomas Alva Edison, fallì la bellezza di 10 mila volte prima di perfezionare la lampadina elettrica.

Ma continuò a provare e a riprovare, e ora tutti noi beneficiamo della sua geniale invenzione.

Il timore del fallimento crea ansia, rende insicuri e talvolta troppo aggressivi.

La cosa importante non è il non sbagliare mai, missione improponibile per noi umani, ma sapere che comunque vada non perderemo determinazione e fiducia.

Amare se stessi, è accettare le proprie imperfezioni.

Ed infine sostituisci la parola dovrei con potrei, dovrei implica giudizi e la possibilità di sbagliare, potrei ti restituisce la possibilità di scelta.

Author: Patrizia

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *