Comunicazione non verbale: segnali di gradimento sessuale.



Mordicchiarsi il  labbro superiore.

La parte superiore indica un interesse di tipo sessuale, il nostro interlocutore inconsciamente ci comunica che noi o l’argomento trattato evochiamo pulsioni sessuali.

Mordicchiarsi il labbro inferiore.

Il soggetto esprime una carenza di tipo affettivo e comunica inconsciamente che potenzialmente potremmo compensarla.

Bacio e Lingua

Indica gradimento: simulare un bacio, accarezzarsi le labbra con le dita o il dorso delle mani, l’esposizione della lingua o la sua rotazione sulle labbra.

La suzione di un dito o di un oggetto.

Rappresenta un’estrema gratificazione nei confronti dell’interlocutore o della tematica trattata con connotazione sessuale.

Giocare con l’anello o il bracciale.

Occorre fare una distinzione: giocare girando semplicemente l’anello attorno al dito o bracciale attorno al polso è un segnale di gradimento affettivo, giocare compiendo un’azione ascendente e discendete quasi cercando di sfilare via l’oggetto simboleggia inconsciamente il rapporto sessuale.

Toccarsi o giocare con la cravatta.

Il nostro interlocutore ci segnala un interesse di tipo sessuale. Un uomo che dialoga con una donna e ripetutamente si tocca o gioca con la propria cravatta, indica che inconsciamente è attratto sessualmente da lei. Se è la donna, che tocca la cravatta al suo interlocutore, vuol dire che è attratta sessualmente da lui.

Giocare con la collana.

Il segnale diventa molto più inteso se viene effettuata una suzione del pendaglio della collana.

Attenzione, anche se i segnali sono ripetuti, non è detto che l’altra persona accetti di riconoscere i propri segnali inconsci o non inibisca la sua parte emotiva con la sua parte razionale, quindi siate cauti e non lanciatevi senza freni.

Author: Patrizia

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *